About

Una cucina che scardina le sovrastrutture e definisce il senso di possibilità.

Sulle rive del Lago di Garda sorge Mos, un luogo libero da sovrastrutture e dove un approccio culinario spontaneo ne identifica la filosofia gastronomica.

Potente interprete di una cucina che legge le radici e le valorizza rendendole complementari: Stefano Zanini, lo Chef.

MoS è il foglio bianco su cui scrivere una storia: la materia prima lacustre viene plasmata in maniera appassionata e creativa, unendo origine e futuro nello stesso piatto.